Return to Le Contrade

Rugolin

A partire dal 1975, Rugolin è diventata prima una zona artigianale, con solo alcuni capannoni, ora si sta lentamente trasformando in centro artigianale-commerciale con un bar, una pizzeria due banche, alcuni negozi.

Posto ai confini con San Floriano sulla sinistra della strada principale, il complesso di Rugolin presenta il consueto aspetto di corte chiusa. La sua tipologia è chiaramente seicentesca: elegante nella struttura, semplice e lineare, è caratterizzata al piano terreno da due portoncini con stipiti in pietra. Di pietra squadrata sono anche le angolature dell’edificio. Oltre all’abitazione dominicale anche l’edificio posto sulla sinistra di chi entra mostra una certa eleganza alla quale contribuiscono i tre portali in pietra; di pregevole fattura anche l’altarino ottocentesco posto all’esterno della corte. Alla fine del Cinquecento «in contrata Rugolini» ai confini con Semonte possedevano terre gli eredi di Francesco Silvestri e «illi de Turleonibus».

altitudine 150 metri s.m.


Visualizzazione ingrandita della mappa

Badin

Il complesso di Badin, sulla sinistra idrografica della valle di Marano, al suo imbocco – al limite tra l’area di pianura e quella collinare –, spicca in lontananza sulla campagna presenta la classica struttura cinquecentesca a corte chiusa. Un elegante portale consente l’accesso al cortile interno su cui svetta una colombara e si affaccia, a …

Cà de l’Olio

                        Visualizzazione ingrandita della mappa

Fasanara

Villa Guantieri (dal nome della famiglia che la detiene dal secolo scorso), situata in località Fasanara presso Valgatara, è uno degli esempi meglio conservati di villa a portico e loggia con torre-colombaia. Una tipologia che dipana sul territorio veronese, specie in Valpolicella, loggiati e strutture a torre derivanti da residenze urbane della tarda età scaligera: …

La Granda

Antico deposito di acquedotto con una delle sette memorabili fontane Visualizzazione ingrandita della mappa

Maregnago

La contrada è composta da alcune corti chiuse con case padronali, l’antica corte Silvestri-Ferrari, corte Caobelli e da Villa Silvestri-Rimini-Girelli ora Villa Raisa. Visualizzazione ingrandita della mappa

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.